Vittoria, anima gemella – scarica il PDF di Vittoria

 Vittoria, anima gemella, esce al mondo

IMG_20160810_165349
Vittoria – anima gemella

 

Vittoria, incontrare l’anima gemella attraverso gli archetipi, esce al mondo.

Era in programma da mesi che uscisse il 4 ottobre. Ma io, presa e distratta da tante cose, l’avevo pure scordato. Ma Vicky strattona, esige e comanda. A lei non gliene frega niente se l’editore è addormentato e stordito dai continui cambiamenti di bozze…. poverino. E se io, Francesca non avevo voglia di star qua a creare un e book, lei voleva nascere, e tanto ha fatto e ha rotto che pur di uscire, m’ha fatto fare il PDF. Dopo verrà il meglio, ossia uscirà coi fiocchetti: cartaceo e epub. Intanto lei ha rispettato il giorno della sua nascita.

Lei, Vittoria

sa le sue cose.. è una femmina..eheh
Vittoria si dà al mondo dalla sua leggerezza, dall’analogico che se la ride del rigore del sistema. Vittoria è gioco, movimento, trasformazione, sazietà, destrezza, sagacia, e tanto ancora.

Vittoria, l’anima gemella

è una parte di me. Scrivere è importante, mi permette di riformulare il quotidiano e darmi forza e spinta quando ne ho bisogno. Vicky m’ha dato una grande mano, dato che non è stata un’estate facile. M’ha dato gli input, le intuizioni, m’ha strattonato, trattato male, è stata spietata, ma grande. M’ha fatto girare le p… e tirare fuori la forza che mi serviva , e della quale ancora ho bisogno. Con grande onore do Vicky al mondo, anche se non al massimo del suo aspetto, non è stato semplice creare un libro che si trasformava ogni giorno. E presto avrà il suo strabiliante vestitino.

Come ho scritto il pdf viene distribuito senza spese e basta scaricarlo dal sito. In ogni caso, dato che dietro tutto questo ci sono anni di investimenti ma soprattutto di sogni da realizzare, viene aperto il pulsante “compartecipazioni”. Ci può sempre essere un lettore che si sente partecipe di questo progetto, lo trovate descritto qui alla sezione “Proiezione“.

Ci stiamo adoperando per agevolare di scambi con valute complementari a credito. Questo che qui, per adesso viene proposto per ultimo, è in effetti l’intento che più ha motivato me, e le persone che con me collaborano,

a decidere della gratuità di Vittoria

e della spinta a far circolare un movimento nuovo per quanto riguarda la condivisione e circolazione dei beni.

Al di là di tutta la faccenda denaro, questa possibilità viene aperta anche per offrire a chi si sente sintonizzato sul lavoro con gli archetipi e avverte l’importanza di promuovere questa strada, a dare la sua partecipazione a collaborare con i modi che la personale inventiva e sagacia mette a disposizione.