Vittoria – L’autrice

Vittoria 

Vittoria

Presentazione dell’autrice

 

Sono Francesca Salvador, questo sito presenta il mio pensiero e i miei libri. Qui parlo come autrice di Vittoria. Nei miei libri mi interessa comunicare senso critico, curiosità e gusto della ricerca, la necessità e l’avvincente avventura che è il cammino interiore.

Innanzitutto portare le persone, i lettori, a renderci conto che pensiamo e che il pensare ha delle precise dinamiche e chiavi che non sono ascrivibili solo a livello razionale e concettuale ma che l’origine e la grandezza del pensare è analogica, simbolica, frattalica, quantica. E riuscire a spiegare questo in modo semplice, accessibile, quasi un gioco.

Che pensiamo, e sappiamo di pensare, per cui: possiamo modificare, trasformare, migliorare ciò che pensiamo.

Tutto questo lo comunico con un linguaggio mio in cui non manca, insieme ad una puntualità nei termini e nei concetti, la leggerezza e la spinta all’uscire sempre dalle situazioni di impasse, verso soluzioni sempre possibili di ogni evento della vita.

Vittoria nasce quando ritenevo che non avrei più scritto, invece è nato, si è imposto nelle mie giornate, ha modificato orari, impegni. Quando un libro vuol venire alla luce si prende energie, attenzioni e quotidianità. Il dajmon è spietato.

Come dico a volte:

Per sapere che cosa scrivo, io per prima debbo rileggere.

E spesso mi stupisco.

Vittoria

fa un lavoro sinergico tra un grande obiettivo: l’anima gemella e uno strumento efficace: gli archetipi. Racconta la mia sperimentazione e i risultati, sempre ridendo e scherzando, ma non abbassa il livello dei contenuti, di quanto ho conosciuto e reso abilità e competenza.

Come ha detto un lettore:

–           Da questo libro, quando se ne esce, non si è più come prima di entrarci.

L’anima gemella, alla fine, è un gancio, la metafora, anche la sfida che ho scelto per spiegare come il lavorare per archetipi è un percorso coerente ed efficace. Conduce autenticità, è trasformativo. Cambia, pulisce, semplifica e allo stesso tempo alza e dà qualità al senso di sé e alla propria esistenza. Modifica la prospettiva sul mondo, il come ci si relaziona, il senso degli incontri e delle interazioni, rende capaci di trasformare la realtà esterna rendendola, piano piano più corrispondente al proprio  essere, ai propri orientamenti. Apre porte e strade, porta agli incontri significativi, fa prendere e anche lasciar andare. Andare incontro a se stessi, esplorare la parte del doppio, l’oscuro, ma anche uscirne ed intergarlo. Insegna a diventare co-creatori della propria realtà, e saper usare la Forza.

Tutto questo raccontando di anime gemelle.

Questa sono io, me ne rendo conto. A volte mi sento un archetipo vivente, con tutta la gioia, la pregnanza ma anche la rilevanza della cosa. Non è una passeggiata, ma ne vale la pena.

I libri sono, quasi sempre, la trasposizione di me stessa:

Archetipi la danza della vita, Youcanprint, 2012

– il raccontare le mie esplorazioni nel mondo degli alfabeti

Sette settimane con il mio alchimista interiore, ed. Io sono, 2013

–  il mondo dei sentimenti e delle emozioni e come imparare ad usarne la forza e l’intelligenza

Serendipity, Ed. Io sono, 2014

– attivare il gusto della ricerca e della sagacia, libro sulla funzione della poesia e della fantasia creativa

Emme ya, Youcanprint, 2014

– il valore della Parola e la sua corenza

Nel paese dei balocchi, Youcanprint, 2013

– le dinamiche del pensiero raccontate in un gioco con la visione astronomica del nostro universo

Isshah Adamah, Youcanprint, 2013

– i grandi archetipi primari maschile e femminile

I cavaliér, Youcanprint, 2013

– l’eredità familiare 

Matrimonio e sacerdozio, Marco Valerio ed. 2011

la mia vita

altre pubblicazioni, compreso un libro sul mio paese d’origine

Codogné cuore veneto, in collaborazione con un altro autore.

La maggior parte dei miei libri, fino a qui, l’ho pubblicata personalmente e ne curo l’uscita al mondo. Nel 2015 il libro Archetipi mi ha condotto per una settimana a fare presentazioni a Oslo e in una serie di città della Norvegia con l’Associazione norvegese Dante Alighieri. Altre conferenze le tengo in città a me vicine. Su segni e simboli organizzo seminari.

 

Grazie dell’attenzione. Tutto è semplice.

Vittoria

 

                                                                                     Francesca Salvador

 

Brescia, 12 marzo 2017