Tavole in Vittoria da scaricare

Tavola 1 – Archetipi primari come movimenti e situazioni

  In cosa credi?  “In questo: che i pesi di tutte le cose devono essere nuovamente determinati”.  Nietzsche

Caro lettore,

in questa sezione trovi due Tavole, esse vogliono essere un’integrazione al ri-allineamento dello strumento di creazione.

Nel mio percorso di ricerca e di sperimentazione del mio “essere il creatore della mia realtà” e come fare per ritrovarne tutta la funzionalità ed efficacia, ad un certo punto ho compreso che bisognava riguardare le parti del sistema “strumento” e ridefinirne le funzioni. Io credo che – di fatto – il sistema funzioni e bene. Ma se la realtà che stiamo vivendo non è del tutto gioiosa e, se qui, in questa dimensione che non chiamo più nemmeno terrestre, non so che cos’è ma qualcosa è, qui io sono, io mi sto auto-creando nel qui e ora di questo momento in questa situazione, altrimenti non sarei qui nemmeno a comunicare.

Quindi il sistema ha sempre funzionato, da qualche parte del sistema c’è un problema, forse neanche questo, c’è un sistema che fa la sua parte e bene, per cui già ci troviamo nel benessere e nella potenza creatrice. Tutto ciò che pareva separazione e dolore non lo riconosciamo perché, ecco, siamo pienamente spostati nella percezione dell’UNO, sereni e appagati, mentre anche abbiamo integrato il gioco della polarità.

Le Tavole che trovi qui di seguito hanno semplicemente questa funzione: guardando, e se vogliamo giocandoci – qui siamo al massimo della creatività e ciascuno ha dentro il proprio gioco – gli assi riallineano la psiche e le situazioni corrispondenti.

Gli assi hanno, in orizzontale una serie di situazioni e di archetipi primari tipo: maschile femminile, terrestre, il corpo, i contesti di vita sulla Terra (qui tu puoi aggiungere ciò che ritieni più utile per te); in verticale i 22 movimenti della forza o funzioni. Gli assi sono stati costruiti dopo che ho considerato la funzionalità, non più dei segni e simboli, ma dei verbi. Questo perché tutto è movimento, tutto è vibrazione e flusso. L’approccio quantico ci permette di sollevarci oltre la rigidità della vecchia mente che tende ad incastrarci nei concetti e darci un’illusione di astrattezza e di separazione da ciò che siamo e da ciò che abbiamo creato attorno a noi.

Gli assi fanno da soli, nel senso che l’energia funziona per se stessa. Se proprio ci piace, se ci va di passare il tempo, possiamo usare queste Tavole e colorarle, fare delle puntualizzazioni, tutto è sempre modificabile.

Mettersi davanti alla Tavola con questa domanda:

– Dove mi trovo io, nel mio qui e ora, rispetto alla parte di me maschile e femminile e ai movimenti della forza?

– Dove mi avverto nell’incrocio degli assi, rispetto alla situazione che sto vivendo?

Certo, dove mi avverto oggi, ora, il tutto è sempre in trasformazione.

Può essere interessante fare questo gioco. Sempre lasciando che il tutto si muova, si resetti, si riformuli al massimo della libertà. Poi rivederlo tra un po’ di tempo e osservare i cambiamenti accaduti.

Certo, situazioni e archetipi, lavorano dentro di noi, ad un certo punto ci sentiamo queste impostazioni dentro. Gli impianti del nostro sistema di creazione si mettono in luce, si equilibrano, comunicano con noi, ci parlano, ci sollecitano, danno intuizioni, orientamenti, dritte sul percorso.

Si comincia ad avere una consapevolezza del proprio strumento di creazione. Attento, sto dicendo – di creazione – non solo di creatività…

Scaricali e osservali. Utilizzali.

Buon gioco

***          ***

Tavola 2 – Archetipi primari e Sefirot

Archetipi e Sefirot è come gli Archetipi giocano nell’astrale e in Psiche.

Questo va ri-formulato per primo. Siamo Terrestri, Psiche orienta la lente della scelta perfetta verso ciò che è terra, concretezza, da Corpo nasce la bellezza, il benessere, la consapevolezza di chi ha scelto questa dimensione. L’energia va ad alimentare la dimensione “terra”, che è Una, in tutte le sue componenti e dinamiche, l’abbiamo visto nella Tavola precedente. Sefirot quindi sta a dire un’impostazione ancora più profonda ed integrante, di ciò che l’Uomo è. 

Potete giocare con questa Tavola, come con la precedente.

.

Tavola 1 ( clicca sull’immagine per scaricare il pdf )

1-archetipi-e-situazioni-da-includere-in-vittoria

Tavola 2 ( clicca sull’immagine per scaricare il pdf )

2-archetipi-e-sefirot-da-includere-in-vicky