Archetipi – Waw

Archetipi Waw Archetipo waw – agganciare Sto ad un convegno del quale non me ne freganulla. Così faccio le mie cose. Ciò che le mie orecchie sentono è vecchio. Obsoleto. Non vero. Illusorio. Imbrogliante e confondente. Si parlano addosso. In ogni caso ho una poltrona sotto il culo, sto al caldo mentre aspetto solo di andare a Piazza Vittoria a giocare con gli archetipi. Ottimizzare il tempo. Parlano di educazione. Molto lontano da come la penso. Non li caco. Vediamo >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Stare all’interno di sé

Energia e massa infiniti La donna e l’uomo che noi siamo – Stare all’interno di sé  Sono stata. Dentro me. Quindi avrei contraddetto quanto dico nell’archetipo Hé che è scorrere, fluire.  Mi sono fermata col fuori. Non ho guardato, non mi sono spostata, né sono intervenuta. Di più, non ho pensato più al fuori, a ciò che avrei potuto vedere fuori. Non mi interessava il fuori così come era fatto,  ho voluto trattenere la mia energia e usarla per penetrare >>> Continua …

Archetipi – Hé – E’ – 5 – Vivo

Archetipi   Hé Vivere significa inventarsi sempre nuove avventure, nuovi progetti, nuovi modi di essere. Spezzare sto ritmo delle morti e rinascite è possibile, il fatto è che mi devo inventare vita. Ossia dove vedermi viva. Una vita dopo l’altra, ossia un’esperienza dopo l’altra. Ogni volta che mi confronto con tante cose che sento o leggo in giro, nel territorio che condivido o sul web, qualcosa non mi torna. Cerco di ascoltare e mi ritrovo che non corrispondo con chi >>> Continua …

Vittoria – non più specchi ma creazioni

anima gemella da  stato in luogo.   A volte rielaboro, ossia ri-porto all’oggi quanto scrivo. Tu Ogni immagine ha la sua zona d’ombra. L’ombra è inter-faccia allo specchio. E’ la risorsa segreta occulta che, nascosta, lavora per me. Io, non sto nello specchio, non sto nell’interfaccia. Io sto davanti a te. Non più specchio né interfaccia né per me sei illusione ma corpo e cuore abbraccio e canzoni. Vittoria è andata nell’anti tempo, portando con sé Anima gemella. Hanno spostato >>> Continua …

Vittoria – La vita sente

Vittoria La vita sente  Si sente. Si sta sul si sente. Si sta dove sento. Sento buio qua dentro. Non c’è il “dove si vede” qui c’è si sa e si sente. E si sa da tanto tempo. Eoni. Non sono le persone cose eventi che vanno modificate, essi sono già così, come io, no “le vedo” ma le intercetto. Non c’è una logica tra le cose o tra gli eventi. La vita è magia. Miracolo. Tutto può essere. Stare. >>> Continua …

Pianeta felice – Usare il vento – Mozart

Pianeta felice   USARE IL VENTO   CORO Bella stella dimmi tu cosa vedi da lassù. Da lassù io vedo te da lassù io vedo te Bella stella dimmi tu cosa vedi da quaggiu’. Da quaggiù io vedo te da quaggiù io vedo te.   MOZART Io Amadeus bambino parlo al tuo bambino interiore, a quella parte di te che le storie sa ascoltare, che sogni più grandi sa costruire. Al tuo cuore che nasce ogni mattino per far galoppare >>> Continua …

Pianeta felice – Pianeta verde

Pianeta felice  Ri-propongo questo post perché ci sono stati degli aggiornamenti. Ho accelerato i tempi.    Siamo al 15 febbraio 2017 “il 21 marzo 2017 ripeto 2017 siamo sul Pianeta verde” Pianeta felice il nostro,  noi condividiamo questo territorio. uno spazio in cui la dualità diventa spinta seduzione gioco, anche vuoti e pieni da concertare, spericolatezze rischio e fantasia camminare insieme e da soli, qualsiasi dinamica e contesto possiamo immaginare e sperimentare. Abbiamo il coraggio, la coerenza e la saggezza >>> Continua …

anima gemella – Il movimento dell’autonomia

Il punto di forza di Anima gemella, è  l’autonomia energetica e affettiva. Tutto ciò che si dà o che arriva è gratuito, è abbondante, e sazia. La prima parte di questo post sta qui Creare dinamiche  Proviamo a immaginare – noi – il movimento più libero, autonomo, funzionale che l’albero può avere.   In fondo, siamo noi che creiamo la realtà e possiamo immettere il movimento che vogliamo. Se finiscono le logiche di matrix, qualsiasi logica ci può essere. Per >>> Continua …

Vittoria, incontrare l’anima gemella. Oltre l’illusione

Vittoria, incontrare l’anima gemella       ci conduce oltre l’illusione Prendere l’illusione e crederla vera. E chiamarla col suo nome di realtà. Costringere la realtà a spingersi al massimo così da rivelarsi nel suo essere illusione. E godersela. Vittoria, incontrare l’anima gemella a Wonderland e portarla nel qui e ora della Terra.

anima gemella – Anima – Mappa / Gemella – Territorio

Anima gemella è la mappa del territorio lui è la mia mappa io sono la sua mappa parliamo di “anime gemelle” ma, ricordiamocelo sempre, noi: due corpi siamo. Il Suo corpo desidero. Il suo corpo sta interfacciando con il mio. Il corpo è tutto qui, sulla Terra. CORPO è lo stato, la dimensione in cui tutto accade qui sulla Terra. CORPI, e tutto ciò che siamo nelle molteplici meravigliose Parti di noi, interfaccia ed è gustabile. anima spirito mente cuore  >>> Continua …